Cloudworking

Il termine “Cloud Worker” – abbastanza evidentemente derivato dal fenomeno del Cloud Computing – è stato coniato in occasione del concorso “Plantronics TeleWho?“, ideato per trovare una nuova denominazione all’obsoleto “Telelavoratore“. Analogamente a “E-Professional“, “Homeworker“, “Telecommuter“, “Virtual Worker“, “Web Commuter“, “Web Worker” e, soprattutto, “Workshifter” si riferisce ad una tipologia di lavoratore sganciata dalla tradizione del lavoro co-localizzato ma enfatizza il tratto della profonda ininfluenza del luogo da cui il lavoro viene svolto.