Tecnostress

Secondo Craig Brod, pioniere sull’argomento sin dagli Anni ’80, il “Tec(h)nostress” è «un moderno “disturbo di adattamento” causato dalla difficoltà di rapportarsi in modo salubre con le nuove tecnologie informatiche», il cui impiego da parte di alcuni soggetti è (relativamente) eccessivo e troppo pervasivo nell’attività personale e/o professionale. L’aspetto sindromico dell’ansia derivatane riguarda manifestazioni sia neurologico-psichiatriche che nella performance cognitiva.